I Fumetti della Resistenza

Copertina
16 giovani illustratori
per 8 giovani partigiani

Prima pagina :: Eventi :: Eventi Zona 3 :: Fausto Scarpato non è più tra noi.

 

Fausto ScarpatoEra nato a Genova il 7 ottobre 1930.
Ha studiato al Liceo Classico Colombo di Genova ottenendo il diploma nel 1949 e nel 1953 si è laureato in giurisprudenza sempre a Genova.
Ha lavorato a Milano in varie società del Gruppo Montedison, dove viveva.
Dopo la pensione, si è rimesso a studiare e nel 1995 è nominato Giudice di Pace. Ha terminato per età nel 2005. Gli piaceva leggere, pescare e frequento vari corsi all'Umanitaria.
Sempre attivo in politica, uomo di pace fedele ai valori della democrazia e della libertà, ha militato nel Partito Repubblicano (PRI). Aderì ai Democratici di Sinistra (DS) e poi nel Partito Democratico (DS), ricoprendo importanti incarichi nel direttivo del Circolo "Fiorella Ghilardotti" di Porta Venezia - Municipio 3 di Milano.
Era iscritto alla sezione dell'ANPI Monforte Porta Venezia "Poldo Gasparotto" e nell'ultima assemblea annuale è stato riconfermato nel direttivo della sezione.
Era profondamente antifascista e con spirito critico analizzava lucidamente la realtà italiana contemporanea ed il risorgere delle ideologie nazi-fasciste in Italia ed in Europa.
Durante l'ultima assemblea della nostra sezione ANPI evidenziò l'importante ruolo che, durante la Resistenza dopo l'8 settembre del 1943, ebbero i Militari Italiani (IMI) che preferirono essere internati nei campi di concentramento nazisti - furono circa 650.000 - piuttosto che aderire alla Repubblica Sociale Italiana di Hitler e Mussolini ed, inoltre, ricordò l'eccidio di Cefalonia perpetrato dai tedeschi.
L'estremo saluto avrà luogo domani venerdì 15 marzo alle ore 11,00 nella chiesa San Giovanni in Laterano in piazza Bernini - Milano.
Ciao uomo di pace.

Vincenzi Scuotto
Presidente sezione ANPI Monforte Porta Venezia "Poldo Gasparotto"

Messaggio del Presidente dell'ANPI Provinciale di Milano

Carissimi,

esprimo il mio personale cordoglio e quello di tutta l'Anpi Provinciale di

Milano per la scomparsa di Fausto che, nel corso degli anni, ho avuto modo

di apprezzare per le sue doti di intelligenza e di equilibrio.

Mancherà tanto a tutti noi, all'Anpi per il suo impegno e la sua passione.

Ai familiari e a tutti coloro che l'hanno conosciuto un affettuoso

abbraccio.

Roberto Cenati
Presidente Anpi Provinciale di Milano