I Fumetti della Resistenza

Copertina
16 giovani illustratori
per 8 giovani partigiani

Prima pagina :: Ricorrenze :: Ricorrenze nazionali :: 24 aprile 2019 - Programma

 

Per un'Italia e un'Europa pienamente antifasciste 

Programma 25 aprile 2019

 

 Martedì 16 aprile ore 10,00

Cerimonia al Campo della Gloria con deposizioni di corone a ricordo dei partigiani, dei militari italiani caduti nella Guerra di Liberazione, dei cittadini milanesi deportati nei lager nazisti a seguito della opposizione al regime nazifascista e della persecuzione antisemita.

 

Interverranno: 

 

  • Giuseppe Sala, Sindaco di Milano; 
  • Alan Christian Rizzi, Sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia;
  • Mons. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano;
  • Alfonso Arbib, Rabbino Capo di Milano;
  • Gen.D.A. Silvano Frigerio, Comandante del Presidio Militare.



Concluderà:
Giuliano Banfi, VicePresidente ANED Milano, a nome delle Associazioni Partigiane e Combattentistiche; 

 

Giovedì 25 aprile mattina 

Deposizione di corone alle lapidi e monumenti che ricordano i Caduti per la Libertà: 

  • ore 9,00 Piazza Tricolore, Monumento alla Guardia di Finanza; 
  • ore 9,15 Palazzo Isimbardi, Lapide che ricorda i Caduti in guerra; 
  • ore 9,30 Palazzo Marino, Lapide riproducente la motivazione della Medaglia d'Oro al Valor Militare alla città di Milano; 
  • ore 10,00 Piazza S. Ambrogio, Sacrario dei Caduti di tutte le guerre; 
  • ore 10,30 Campo Giuriati, omaggio ai Martiri del Campo Giuriati; 
  • ore 10,45 Piazzale Loreto, omaggio ai Quindici Martiri; 
  • ore 11,00 Cimitero inglese di Trenno, via Cascina Bellaria. 

Giovedì pomeriggio - piazza Duomo

 MANIFESTAZIONE CENTRALE 

 

Concentramento dei partecipanti al corteo lungo corso Venezia a partire dalle ore 14,00. 

Il corteo raggiungerà piazza Duomo percorrendo le vie del centro città. 

Interverranno a partire dalle ore 15,30: 

Giuseppe Sala, sindaco di Milano; 

Annamaria Furlan, segretaria generale CISL; 

Dario Venegoni, Presidente nazionale ANED; 

Carla Nespolo, Presidente nazionale ANPI.

Introduce e coordina:
Roberto Cenati, Presidente Comitato Permanente Antifascista