I Fumetti della Resistenza

Copertina
16 giovani illustratori
per 8 giovani partigiani

Prima pagina :: Eventi :: Eventi Zona 3 :: Ricordo di don Giovanni Barbareschi a un anno dalla sua scomparsa

serata don barbareschi-1A un anno dalla sua scomparsa avvenuta il 4 ottobre 2018, ricorderemo don Giovanni Barbareschi, ribelle per amore, Medaglia d'argento della Resistenza.
Don Giovanni si definiva l'ultimo delle Aquile Randagie, movimento scoutista clandestino, che continuò ad opporsi al regime, dopo la messa al bando degli scout da parte del fascismo nel 1928.
Poco dopo l'8 settembre 1943 le Aquile Randagie danno vita ad Oscar, l'organizzazione che rese possibile gli espatri di ebrei e di antifascisti in Svizzera.
Per avere salvato tantissimi ebrei e antifascisti don Barbareschi è stato riconosciuto Giusto tra le nazioni.
Nella sua abitazione di via Eustachi 24, don Giovanni Barbareschi, produceva carte d'identità e documenti che hanno consentito di salvare moltissime vite umane.


PROGRAMMA:

 

Immagini, parole, conti alpini e un libro
con:
Anna Scavuzzo, vice sindaco di Milano
Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale
Vito Mancuso. teologo
e il Coro ASPIS Milano

Martedì 1 ottobre 2019 ore 18,00
via Eustachi, 24
Scoprimento di una targa sulla casa della famiglia Barbareschi.
Martedì 1 ottobre 2019 ore 21,00
CHIESA DI SAN GIOVANNI IN LATERANO
Piazza Bernini, Milano
(MM1 Lima - MM2 Piola)
Venerdì 4 ottobre 2019 ore 18,00
Parrocchia San Pio V, via Lattanzio
S. Messa nel primo anniversario